giovedì 29 marzo 2012

Lui porta

Il padre non vedeva l'ora di metterlo sulla schiena: facciamo una scommessa: quanto resisterà? E Marc si addormenterà?  Si nota che Raul rimase affascinato dal viaggio in Perù dove tutte le donne lavoravano nel campo con il pargolo agganciato come uno zaino?
Voglio vedere quanto resistono prima che invochino il mio aiuto per slegarli.
E spero che non si apra la voragine sotto al culetto del nanetto e me lo ritrovi steso tra i papaveri. Ho imparato a fare il nodo nello stand dei pannolini lavabili a Biocultura, prima con un bambolotto e ora con Marc che per la cronaca pesa 10 kg.
Ad ogni modo sembra che a Marc piaccia, sorrideva mentre si allontanava da me.


3 commenti:

  1. Ma sono bellissimi! Ma quello che vedo è un piccolo aratro autoprodotto?

    RispondiElimina
  2. Marc è attentissimo a quello che fa il padre, non se ne perde una! Aho, si è pure addormentato ad un certo punto!
    Si, quello che vedi è un aratro per togliere le erbacce, questo si vede benissimo che è stato fatto in casa, ma a dire il vero esistono già fatti in vendita.

    RispondiElimina
  3. Notato sullo sfondo la montagna di sterco di pecora??????

    RispondiElimina