giovedì 19 aprile 2012

Cosa aspettiamo?

Ho trovato un post it, si di quelli di carta gialli, dove Raul ha annotato due righe...lui è così, legge una frase su un libro, sul giornale, la sente in radio e se la segna e poi la mette sulla bacheca qua sul muro.

Credo di averla sotto al naso da mesi, ma rileggendola adesso ne riscopro il significato.

La dedico a Marc e a tutti quelli che vogliono un po' di stimolo per fare quello che devono fare (solo voi sapete cosa)

C'è una verità elementare, la cui ignoranza uccide innumerevoli idee e stupendi piani: nel momento in cui uno si sforza a fondo anche la provvidenza si muove.
Infinite cose succedono per aiutarlo.
Cose che in un altro modo non sarebbero mai avvenute...
Qualunque cosa tu possa fare o sognar di poter fare, cominciala.
L'audacia porta con sé ingegno, potere e magia.
Comincia oggi stesso. 

(J.W. Goethe)

3 commenti:

  1. Queste parole sono molto belle e mi toccano nel profondo.
    Anche noi da quasi un'anno abbiamo cambiato vita , dal Piemonte ci siamo trasferiti in Sicilia e adesso stiamo costruendo una casa in campagna per la nostra famiglia, il mio obiettivo è quello di imparare a coltivare la terra e produrre da sola più cose possibili.Vorrei tanto imparare qualcosa da voi, vi ammiro molto.
    A presto
    Maddalena

    RispondiElimina
  2. e' una delle mie frasi preferite. e devo dire che nella vita le cose che mi sono riuscite meglio le ho fatte grazie alla passione e alla Provvidenza (e mettendo da parte la razionalità)

    RispondiElimina
  3. Ognuno può scoprire il significato che preferisce in questa frase, io stessa mica mi considero a posto, ne ho di cose da fare ancora!! Devo appunto mollare ancora l'ancora, eh Bepi!


    Come sono contenta Maddalena, la Sicilia poi deve essere magnifica, non ci sono mai stata, sicuro che troverai un buon insegnante anche là!

    RispondiElimina