martedì 24 aprile 2012

crema "yogurt" all'avena

Buonaaaaaaaaa, da mangiare spalmata sul pane!!
Non ho la foto, scusate: l'ho fatta e oggi l'ho regalata all'amica mia. SIC!! Manco il tempo di fare ciak!

Però ve la potete immaginare: morbida, bianca bianca, spessa ma non dura, insomma sembrava yogurt greco!

Ricetta!
fase A:
40 gr d'olio di sesamo
3gr di cera emulsificante n. 3
3g di alcool cetilico
1 gr di cera d'api

Fase B
61 gr d'acqua di rose
5 g di polvere d'avena

Fase C
estratto idroalcolico di camomilla, 0,6 gr
vitamina E 0,2 g
cosgard 0,6 g
olio essenziale di lavanda aspic (lavandula latifolia), qualche goccia

Acido lattico q.b per acidificare


Bene, bene, prendiamo la fase A e la mettiamo a bagnomaria, mescolando con un paletto di legno (leggi: le bacchette del cinese)

Ci mette un po' la cera a sciogliersi, quindi stiamo attenti che non si superino i 70gradi.

Nel frattempo scaldiamo anche la fase B, mescolando la polvere in acqua finché non si scioglie.
Cuando il tutto è sciolto, facendo attenzione versiamo la fase A in B e subito mescoliamo con l'aerolatte (dovete vedere le facce di chi in quel momento è in cucina con me quando tiro fuori l'arnese, si pisciano sotto dal ridere!)

In un paio di minuti la crema diventa bianca e sempre più spessa, capite che è pronta perché l'aerolatte comincia a fare fatica e quindi andiamo avanti a mescolare con un cucchiaino.
Bene, io preferisco mettere la ciotola in un'altra con acqua fredda dentro, per fare prima a raffreddare.
Quindi oramai siamo in fase C.
Controlliamo il pH che è risulta neutro: prima aggiungo gli attivi (come la camomilla e la vitamina E) poi aggiungo qualche goccia di acido lattico, controllo il pH se è intorno al 5 bene perché così possiamo aggiungere le 19 gocce di Cosgard e ricontrollare il pH. Infatti il Cosgard acidifica leggermente e poi funziona solo con un pH inferiore a 7.

L'odore della crema sa decisamente ad avena, magari vi sembrerà di avere davanti yogurt all'avena, quindi con qualche goccia di lavanda bilanciamo la profumazione.

E ora godiamo.......


2 commenti:

  1. Ciao Fra, ma non ce l'hai una ricettina appena appena piu' facile che posso fare anch'io?

    Io ho la pelle tendenzialmente "sporca" e mi vengono i punti neri facilmente....

    Sto facendo la pulizia trifasica come da te consigliata ogni settimana ma cio' non basta. Che mi consigli?

    Un bacione e buona giornata di festa.
    alex

    RispondiElimina
  2. CaVa ti ho messo l'esfoliante tipo Lush con il consiglio finale per poterla fare senza doverti montare un laboratorio in casa (o in alternativa mi dai il tuo indirizzo e te la mando....)

    RispondiElimina